BLOG

Ciaspolata Rifugio Meriz – Rifugio Dosson

Pubblicato il 12 Gennaio 2020

Come ogni lunedì mattina… continuiamo a pensare alle emozioni del weekend! E questa domenica con il sole di gennaio non potevamo rifiutare un invito per una ciaspolata!

Ciaspolare per noi è stare insieme, fare una camminata nella natura e soprattutto goderci la bontà di un pranzo in rifugio!

Foto Archivio APT

Siamo pronti a partire circa alle 9.30 del mattino e raggiungiamo la località Santel che dista solamente 5 minuti a piedi dal nostro hotel. Richiediamo un biglietto di andata e ritorno del primo troncone (Seggiovia Santel – Meriz). Prendiamo la seggiovia quadriposto e subito comodamente arriviamo al Rifugio Meriz (ideale per una pausa caffè – anche se dopo la colazione al Miravalle difficilmente c’è ancora posto!).

Già qui l’atmosfera e i profumi del bosco ci inebriano! Imbocchiamo la via che porta al Rifugio Dosson sulla parte destra dopo la pista da sci e proseguiamo per l’unica strada.

Ad un certo punto ci lasciamo guidare dalle indicazioni del punto panoramico: fermarsi al Croz del Rasar vuol dire godersi la vista più ampia su tutto paese di Andalo coperto dall’ultima neve.

Dopo la sosta, in un attimo arriviamo al Rifugio Dosson, perfetto per una pausa. Qui l’aperitivo con vista direttamente sulle Dolomiti di Brenta (ancora meglio se in Terrazza) è d’obbligo! Per il pranzo riprendendo la stessa via invece torniamo al Rifugio Meriz, uno Chalet di montagna caldo ed accogliente dove ci gustiamo un piatto di ottima carne trentina con patate nostrane.

Foto Archivio APT

Se una volta arrivati al Rifugio Dosson invece la fame si fa già sentire, potete scegliere di pranzare direttamente qui, tornando poi verso Fai prendendo la telecabina che porta prima al Doss Pelà (da cui poi c’è eventualmente l’allacciamento per salire in Cima Paganella) oppure tornare poi verso Andalo, da cui potrete prendere lo Skibus gratuito che vi riporterà a Fai (vi consigliamo di consultare prima gli orari a questo link: Orari SkiBus).

INFO UTILI:

Durata: 1 ora e mezzo circa
Difficoltà: facile
Lunghezza: 4,3 chilometri
Dislivello+: 100 metri

#ciaspolare #Family #EnjoyMiravalle