BLOG

SPA: i nostri quattro semplici consigli da seguire per apportare i giusti benefici a mente e corpo durante un percorso in SPA

Pubblicato il 5 Gennaio 2020

Passare del tempo al centro benessere può certamente essere considerato uno dei momenti più rilassanti di una vacanza in montagna, dove potersi prendere cura di corpo e mente per ricaricare le energie dopo lunghe camminate estive o alla fine di una giornata sugli sci. La fretta del quotidiano ogni giorno ci divora ed è importante in vacanza concedersi qualche momento per noi stessi.

#1 Godetevi il silenzio

Quando trascorriamo del tempo in un centro benessere, è importante fermare il pensiero e godersi ogni attimo in completo e totale silenzio. Solo così riusciamo ad immergerci a pieno nell’atmosfera di relax che ci circonda, ricavandone i migliori benefici per il nostro organismo. Approfittate di questo momento tutto vostro: avvolgetevi in un caldo accappatoio, sdraiatevi su un lettino nella nostra zona relax e rigeneratevi, leggendo un buon libro o semplicemente godendovi l’indimenticabile panorama sulla Paganella e sulla Valle dell’Adige.

#2 Concedetevi il giusto tempo

Prima di iniziare qualsiasi percorso, è bene abituare il nostro corpo al cambiamento di temperatura della Sauna, che oscilla tra i 60° e i 100°, concedendosi una lunga doccia calda. Le fasi fondamentali di ogni “bagno a vapore” sono due: il riscaldamento ed il raffreddamento. La prima fase (riscaldamento) consiste nel rimanere in posizione seduta o sdraiata all’interno di sauna o bagno turco e dura di solito dai 10 ai 20 minuti. La permanenza può essere naturalmente ridotta in presenza di malessere o pulsazione delle tempie, chiaro sintomo di variazione eccessiva della pressione sanguigna. La seconda fase, quella del raffreddamento è importante per tonificare il corpo e consiste nel fare una rigenerante doccia fredda. Le due fasi vanno ripetute più volte e vanno sempre fatte seguire da un momento di riposo. Ci vuole del tempo per un percorso benessere completo che apporti i giusti benefici al nostro organismo quindi abbandonate la fretta delle vostre giornate frenetiche e dedicatevi un lungo momento tutto per voi.

#3 Non saltate il rilassamento

Una volta finita la seduta in Sauna, consigliamo di rilassarvi per almeno 20 minuti nella nostra zona relax dove potrete reidratarvi bevendo le nostre tisane naturali e godendovi il panorama sulla Valle dell’Adige. Questa fase è molto importante per consentire alla pressione sanguigna di ritrovare i valori normali.

#4 Recuperate liquidi e Sali minerali

È fondamentale infine reintegrare i liquidi ed i sali minerali persi con il sudore, quindi ricordatevi di bere sia prima che durante l’intero percorso. Grazie alle alte temperature di sauna e bagno turco infatti vengono eliminate un’elevata quantità di tossine, che sono batteri che hanno effetti dannosi sulla nostra pelle, ma si disperdono anche liquidi corporei e sali minerali che vanno reintegrati al termine, bevendo succhi naturali, tisane o acqua.

#MiravalleTips #EnjoyMiravalle #centrobenessere